Gli atti facoltativamente impugnabili non comportano alcuna cristallizzazione della pretesa tributaria

Cassazione Civile Ord. Sez. 5 n. 30736/2021 pubblicata il 29/10/2021 Gli atti facoltativamente impugnabili non comportano alcuna cristallizzazione della pretesa tributaria, costituiscono  una facoltà della parte, e non un onere, e, pertanto, non possono determinare alcuna decadenza per il caso in cui essa non venga esercitata, nella fattispecie il preavviso…

Continua

La sentenza Tributaria copre dedotto e deducibile

Cass. Ord. Sez. 5 n. 35137/2021 Giudizio di ottemperanza e il giudicato implicito: La sentenza Tributaria copre dedotto e deducibile, pertanto il giudice tributaria deve annullare e disporre il rimborso anche se questo non è stato richiesto dal contribuente o statuito dalla sentenza. In un giudizio di ottemperanza, la CTP…

Continua

Crediti non spettanti e crediti inesistenti, la Cassazione delimita i confini

Crediti non spettanti e crediti inesistenti, la Cassazione delimita i confini Cassazione sentenza n.34445/2021 5 sezione civile depositata il 16/11/2021 Si intende inesistente il credito in relazione al quale manca, in tutto o in parte, il presupposto costitutivo e la cui inesistenza non sia riscontrabile mediante controlli di cui agli…

Continua

La lite tra amministratore e socio salva dalla presunzione a ristretta base societaria

La lite tra amministratore e socio salva dalla presunzione di distribuzione degli utili extracontabili ai soci  a ristretta base societaria Cass. 5 sezione tributaria ordinanza n. 29794/2021 depositata il 25/10/2021 Riferimenti normativi: Art. 39 comma 10 Dpr 600/73 Riferimenti giurisprudenziali: Cass. 26248/2010, Cass. 8473/2014, 27049/2019, Cass.29794/2021 Massima: La presunzione di…

Continua

La CTR di Milano sul principio di inerenza

CTR Lombardia sez.20  di Milano, sentenza n. 3932/20/2021 depositata il 02/11/2021 Presidente Zevola Mario, Relatore Antonio Bifulco,  Giudice Rossana Ramondetta, difensori Dott. Giorgio Brughera e Dott. Lorenzo Valente Vi segnalo questa inetressante sentenza della CTR di milano che espone dei concetti del tutto condivisibili e giusti sulla corretta applicazione del…

Continua

La sentenza tributaria che non affronta un motivo di gravame è nulla

Cass. Tributaria Sez. 5 30868/2021 depositata il 29/10/2021 Riferimenti legislativi: artt. 3 Legge n. 241/1990, 7 Legge. n. 212/2000, 112 e 115 c.p.c. e 2697 c.c., nonché l’insufficiente, omessa e contraddittoria motivazione circa un punto decisivo della controversia, in relazione all’art. 360, comma 1, nn. 3) e 5), c.p.c Vi…

Continua